IN ITINERE | Riccardo Gusmaroli, Barbara Nejrotti e Alfredo Rapetti Mogol

All'interno del progetto Art Journey, in collaborazione con Galleria Ferrero Arte Contemporanea, Copernico ospita IN ITINERE, mostra degli artisti Riccardo Gusmaroli, Barbara Nejrotti e Alfredo Rapetti Mogol.

19.09.2019
19.00
Copernico Milano Centrale
Free - registrazione obbligatoria

Dal 19 settembre all'8 novembre 2019, Copernico, in collaborazione con Galleria Ferrero Arte Contemporaneapresenta “IN ITINERE”, una mostra degli artisti Riccardo GusmaroliBarbara Nejrotti e Alfredo Rapetti Mogol, a cura di Giorgia Sarti.

L’iniziativa fa parte di “Art Journey”, il progetto culturale sviluppato da Copernico che esplora interconnessioni e assonanze tra il mondo dell’arte, del business e del lavoro.

 

------

 

INAUGURAZIONE
Giovedì 19 settembre 2019 | ore 19.00

Ingresso libero su registrazione, per partecipare iscriviti qui

 

Dopo il successo alla Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Arezzo, la mostra IN ITINERE degli artisti GusmaroliNejrotti e Mogol curata da Liletta Fornasari, approda a Milano all’interno del progetto Art Journey di Copernico grazie alla collaborazione con Galleria Ferrero Arte Contemporanea di Ivrea.

La mostra affronta il tema del viaggio inteso come metafora di pensiero e visione, una ricerca condivisa ed espressa dai tre artisti attraverso il proprio linguaggio. Il concetto di viaggio ha molteplici significati ma ci riporta sempre ad una stessa idea di trasformazione e di accrescimento. La voglia di esplorazione e la ricerca di sempre nuovi sensi e significati accompagnano l’idea del viaggio così come rappresentano un punto di partenza fondamentale del momento creativo. Astrazione e libertà sono infatti caratteristiche proprie del viaggiare fisico e mentale. Gusmaroli, Nejrotti e Mogol propongono un viaggio in tre passaggi, dove il tema dell’esplorazione e della conoscenza diventano comune denominatore e condivisa destinazione.

Riccardo Gusmaroli ha fatto del girovagare il centro della sua ricerca artistica e concettuale. Un errare, un perdersi nei vortici di un viaggio fantastico metaforicamente rappresentato ora da aeroplanini o piccolissime barchette di carta che sembrano danzare sulla tela in coreografie concentriche sulle onde di correnti oceaniche, ora da immaginifiche cartine geografiche in foglia oro ricamate con fori, origami che richiamano la lontana cultura orientale. Un’esplorazione al di là di ogni confine, fisico, mentale e culturale.

Il viaggio di Barbara Nejrotti è all’insegna della sperimentazione. Sostituendo l’ago al pennello, l’artista ha trovato il suo percorso nella creazione di opere tridimensionali con le quali esprime la sua ricerca volta verso il delicato equilibrio che lega l’uomo alla natura e al suo cammino. Opere cucite a mano, con sapienza ed eleganza, in un viaggio interiore dove simmetrie, simboli e metafore sono il leitmotiv di questo lento e meraviglioso esplorare.

Con Alfredo Rapetti Mogol si entra nell’affascinante mondo della parola. Il viaggio è qui un vero e proprio volo tra i significati delle espressioni e la magia delle lettere che, in un gioco di scomposizione e ricomposizione, ci accompagnano in un percorso dove pittura e scrittura si fondono tra loro in un tragitto fatto di segni, tracce e graffiti, a celebrare la poesia, preziosa compagna di questo viaggio universale.

Copernico amplia così gli orizzonti dell’esperienza lavorativa quotidiana aprendo i suoi spazi all’arte e alla cultura, offrendo l’opportunità di stimolare e attivare abilità che rendono il lavoratore più appassionato e innovativo. Allo stesso tempo, artisti e operatori dell’arte entrano in contatto diretto con il mondo dello Smart Working, all’interno di un’impresa aggregatrice di altre imprese e acceleratrice di innovazione, dialogando a stretto contatto con un pubblico aperto e in sintonia con i linguaggi propri dell’arte e della creatività.

ART JOURNEY

Ideato e curato da Giorgia Sarti – fondatrice di diverse Gallerie d’arte tra cui Whitelight Art Gallery, nata proprio tra le mura di Copernico Milano Centrale – “Art Journey” è un percorso che si sviluppa nell’organizzazione di mostre, eventi e iniziative culturali che contaminano tutti gli spazi di Copernico e accompagnano ogni momento vissuto dalla sua community e non solo. Un riconoscimento del ruolo dell’arte e della creatività che va oltre le logiche note, verso una collisione tra due differenti linguaggi che genera una nuova dimensione, in cui l’impresa e il mondo del lavoro si arricchiscono di nuovi contenuti e di un moto creativo che porta innovazione e idee avveniristiche. Arte come prezioso valore aggiunto al vivere quotidiano, che permette di approcciare temi trasversali ed eterogenei tra loro, creando un dialogo multidisciplinare a sostegno della crescita delle persone e delle imprese. 
 

1. discover more

Tag

Compila il seguente form per scaricare il materiale informativo.

I dati forniti vengono utilizzati esclusivamente per rispondere alle richieste inoltrate. Informazioni dettagliate, anche in ordine al suo diritto di accesso e agli altri suoi diritti, sono riportate nella nostra Privacy Policy.

CHIUDI