Smart working e nuovi spazi del lavoro: Copernico Milanofiori Assago

SCARICA ARTICOLO

Il 2021 sarà probabilmente l’anno in cui le aziende inizieranno davvero a sperimentare logiche di lavoro diverse, orientate al vero smart working.  
 

In un cambiamento così importante, anche gli uffici dovranno essere riprogettati e assolvere a nuove funzioni. Gli spazi di lavoro in un prossimo futuro saranno più flessibili, più sicuri e probabilmente diventeranno non solo scrivanie in cui compiere delle azioni ma soprattutto luoghi in cui fare esperienze, confrontarsi con gli altri, in cui poter attivare la creatività e l’innovazione.


Copernico Milanofiori Assago, il centro Copernico di più recente apertura, abbraccia già questo ripensamento del ruolo dello spazio di lavoro sia per il contesto in cui si inserisce all’interno del complesso di Milanofiori ad Assago, che si trova fuori dal centro città ma perfettamente connesso e integrato con l’area metropolitana, sia per la modernità nel design dello spazio e dei servizi che porta all’interno delle logiche del business district. 

Il 2020 sarà ricordato (anche) come l’anno che ha aperto le porte a un forte cambiamento nel mondo del lavoro. 


Se fino al 2019 solo una piccola parte di aziende aveva avviato progetti di smart working, il lavoro da remoto forzato imposto dalla pandemia ha fatto capire ai più che il lavoro flessibile è un reale vantaggio per datore di lavoro e lavoratore in termini di obiettivi raggiunti, produttività che cresce del 15-20% (fonte Osservatorio Smart Working Politecnico di Milano) e benessere. 

 

Fortune Italia (30 dic 2020) riporta che, secondo l’Istat, il 90% delle grandi imprese e il 73,1% di quelle di media dimensione hanno introdotto o esteso il lavoro a distanza per l’emergenza. Alla maggior parte degli impiegati della Pubblica amministrazione è stato offerto di poter lavorare a distanza: secondo i dati del ministro della Pa, Fabiana Dadone, in alcune regioni si sono raggiunte punte di tutto rispetto di lavoro agile: a partire dal 100% raggiunto in Abruzzo, passando per il 98% della Lombardia, il 96% del Lazio e il 94% della Toscana.

 

Il 2021 sarà probabilmente l’anno in cui le aziende inizieranno davvero a sperimentare logiche di lavoro diverse, orientate al vero smart working.  
 

In un cambiamento così importante, anche gli uffici dovranno essere riprogettati e assolvere a nuove funzioni. Gli spazi di lavoro in un prossimo futuro saranno più flessibili, più sicuri e probabilmente diventeranno non solo scrivanie in cui compiere delle azioni ma soprattutto luoghi in cui fare esperienze, confrontarsi con gli altri, in cui poter attivare la creatività e l’innovazione.
 

Copernico Milanofiori Assago, il centro Copernico di più recente apertura, abbraccia già questo ripensamento del ruolo dello spazio di lavoro sia per il contesto in cui si inserisce all’interno del complesso di Milanofiori ad Assago, che si trova fuori dal centro città ma perfettamente connesso e integrato con l’area metropolitana, sia per la modernità nel design dello spazio e dei servizi che porta all’interno delle logiche del business district.

copernico milanofiori assagocopernico milanofiori assago
copernico milanofiori assagocopernico milanofiori assago
copernico milanofiori assagocopernico milanofiori assago
copernico milanofiori assagocopernico milanofiori assago
copernico milanofiori assagocopernico milanofiori assago
copernico milanofiori assagocopernico milanofiori assago
copernico milanofiori assagocopernico milanofiori assago
copernico milanofiori assagocopernico milanofiori assago
copernico milanofiori assagocopernico milanofiori assago
copernico milanofiori assagocopernico milanofiori assago
copernico milanofiori assagocopernico milanofiori assago
copernico milanofiori assagocopernico milanofiori assago
copernico milanofiori assagocopernico milanofiori assago

COPERNICO MILANOFIORI: L’UFFICIO FLESSIBILE, SICURO E CREATIVO
 

Copernico Milanofiori Assagosi sviluppa su tre piani e circa 4.500 mq all’interno di un palazzo multitenant di circa 10.000 mq immerso in oltre 150.000 mq di verdee raggiungibile conpochi minuti a piedi dalla linea M2 della metropolitana e con accesso privilegiato agli snodi autostradali. 


Al piano terra del palazzo,Copernico Milanofiori Assago accoglie i lavoratori del complesso con gli spazi più informali e flessibili tipici dell’offerta copernicana come l’accoglienza, la lounge e l’area conferenze. A questi ambienti e servizi possono accedere liberamente tutti i clienti del palazzo A, per svolgere le attività quotidiane, fare uno spuntino veloce o incontrare altre persone in un contesto dinamico e funzionale. 

In questa area si trovano infatti:

- la lounge con poltrone, divanetti e tavolini pensati per incontri informali 

- salotti più eleganti per meeting più riservati

- il banCopernico con il servizio di reception 

- l’angolo food automatizzato me.nu express

- la sala eventi che può ospitare circa 40 persone con anche lo spazio riservato per il catering 

- e i locker per il servizio di posta automatizzato


La parte più privata, quella degli uffici flessibili si sviluppa al quinto e sesto piano dell’immobile. 

Sono gli ultimi due piani del palazzo e qui si trovano:

  • uffici da 4 a 12 postazioni, dotati di luce naturale, ampie finestre, finiture di pregio e arredi ergonomici e di design, connessione wi-fi e il distanziamento richiesto dalle normative covid-19. Gli uffici del sesto piano sono tutti dotati di terrazzo privato con vista sul parco 
  • sale meeting da 6, 8, 10, 14 postazioni, affittabili su necessità e a ore
  • lounge con sedute e divanetti per meeting informali 
  • nicchie e sedute per il lavoro di condivisione
  • phoneboot per le telefonate e videoconferenze
  • e spazi riservati per il consumo del pranzo o degli snack giornalieri. 


Ambienti ideali per lavorare in autonomia ma anche per facilitare le occasioni di incontro e di business, luoghi in grado di stimolare nuove connessioni e incrementare le opportunità dei professionisti e delle aziende che qui prendono sede.


Tutti gli spazi di Copernico, come quello di Milanofiori, rispettano i protocolli di igiene e di sanificazione previsti per il contenimento della diffusione del Covid-19, come si può approfondire in questo articolo

 

IL DESIGN DELLO SPAZIO

 

Quello che distingue Copernico Milanofiori Assago è la cura del dettaglio nel progetto di interior design, l’attenzione per i bisogni delle persone e delle aziende e il senso di calore, creatività, innovazione e di multifunzionalità che gli ambienti e gli arredi trasmettono. 

L’area più social del pian terreno si contraddistingue per il soffitto a doppia altezza e il connubio elegante tra il rigore delle forme degli spazi e quello più morbido degli arredi, realizzati in materiali naturali e imbottiti. Il bianco e il rosso delle pareti si alternano alla trasparenza delle vetrate che delimitano gli spazi più privati, senza togliere luminosità. 

 

Accedendo al quinto e al sesto piano si ha quasi la sensazione di entrare in un arcobaleno grazie all’ accurato studio delle luci e dei colori che si susseguono alle pareti e negli arredi: si passa dai toni del rosso, dell’arancio, del giallo, fino al verde, dell’azzurro e del viola. Lo spazio riflette un’armonia di forme e ambienti progettati per favorire il benessere, la creatività, la socializzazione. I pavimenti sono in legno chiaro, i colori degli arredi e delle pareti sono caldi, vivaci ma non invadenti. 



Gli ambienti sono ricchi di piante e verde, elemento essenziale per la salubrità dello spazio di lavoro. 

 

Il progetto di design è stato ideato e seguito da Mattia Allorio, Project Leader di Copernico Milanofiori Assago e Project Manager di Copernico. Mattia fa parte del team di architetti e progettisti interni dell’azienda che da tempo ha scelto di portare avanti un concept identitario di spazio di lavoro sulla base dell’esperienza quasi decennale nel campo della gestione e redesign dell’ambiente di lavoro.

Compila il seguente form per scaricare il materiale informativo.

I dati forniti vengono utilizzati esclusivamente per rispondere alle richieste inoltrate. Informazioni dettagliate, anche in ordine al suo diritto di accesso e agli altri suoi diritti, sono riportate nella nostra Privacy Policy.

CHIUDI